CONDIVIDI

I 4 comuni abruzzesi Pratola Peligna (AQ), Castellalto (TE),Moscufo (PE) e Celenza sul Trigno (CH) hanno aderito al progetto comunitario Alterenergy (Energy Sustainability for Adriatic Small Communities), Programma IPA Adriatico, candidandosi quali piccole comunità sostenibili in riferimento alle energie rinnovabili. Il progetto Alterenergy è volto a promuovere il risparmio energetico e risorse energetiche rinnovabili ed è finalizzato alla promozione di iniziative, sul territorio regionale e in tutta l’area adriatica, per la produzione di energia da fonti rinnovabili e lo sviluppo di modelli replicabili di gestione sostenibile delle risorse energetiche nelle piccole comunità adriatiche, realizzati attraverso l’armonizzazione legislativa, l’ ottimizzazione del mercato energetico dei Paesi e delle Regioni di intervento e migliorando la loro capacità di pianificare e gestire azioni integrate di risparmio energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili, attraverso un approccio partecipato che coinvolga i cittadini e gli operatori economici locali. Selezionati attraverso il Bando pubblico per la presentazione di domande di partecipazione dei Comuni della Regione con popolazione complessiva inferiore a l0. 000 abitanti per lo sviluppo di modelli di gestione sostenibile dell’energia, approvato con Determinazione Dirigenziale n. 80 del 06/05/2013, i 4 comuni hanno implementato una serie di azioni di sostenibilità energetica che si articolano in:

• azioni di formazione, informazione e capacity building rivolti a funzionari della pubblica amministrazione locale finalizzate ad un efficace raggiungimento degli obiettivi di ALTERENERGY;

• elaborazione di studi di fattibilità per la realizzazione di specifici interventi individuati nel SEAP (Sustenable Energy Action Plan), già elaborato nell’ ambito del Patto dei Sindaci, e

• per il monitoraggio dell’implementazione dei risultati;

• realizzazione di iniziative di formazione e informazione della popolazione nell’ambito della gestione sostenibile delle risorse energetiche; • realizzazione di modelli di investimento pubblico-privato per il finanziamento di operazioni previste nel suddetto SEAP e sperimentazione di business cases applicativi.

http://www.alter-energy.eu/

CONDIVIDI