Patto 2030

Patto 2030

 Il nuovo Patto dei Sindaci integrato per il Clima e l’Energia

Il nuovo Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia è stato lanciato ufficialmente il 15 ottobre 2015 in occasione della cerimonia congiunta del Covenant of Mayors e Mayors Adapt.

Il nuovo Patto integrato:

  • prevede un nuovo obiettivo di riduzione di emissioni di carbonio di almeno il 40% entro il 2030;
  • include entrambi i pilastri della mitigazione e dell’adattamento attraverso l’integrazione del Patto dei Sindaci e di Mayors Adapt;
  • raggiunge una portata globale, aprendo la partecipazione alle autorità locali di tutto il mondo.

La visione è triplice:

  • accelerare la decarbonizzazione dei nostri territori, contribuendo a contenere l’incremento della temperatura globale al di sotto di +2 °C;
  • rafforzare le nostre capacità di adattarci agli inevitabili effetti del cambiamento climatico, rendendo i nostri territori più resilienti;
  • accrescere l’efficienza energetica e l’uso delle fonti di energia rinnovabili nei nostri territori, garantendo l’accesso universale a servizi energetici sicuri, sostenibili e alla portata di tutti.

I firmatari si impegnano a fornire il proprio contributo alla concretizzazione di questa visione:

  • riducendo le emissioni di carbonio di almeno il 40% entro il 2030 attraverso una migliore efficienza energetica e un maggiore impiego di fonti di energia rinnovabili;
  • accrescendo la resilienza de propri territori agli effetti del cambiamento climatico;
  • traducendo questi impegni in una serie di misure concrete, tra cui lo sviluppo di un Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima che definisca misure concrete e delinei i risultati auspicati;
  • monitorando i progressi compiuti nell’ambito di questa iniziativa e fornendo regolarmente informazioni in merito;
  • condividendo la propria visione, risultati, esperienza e know-how con le altre autorità locali e regionali nei Paesi dell’UE e oltre i confini dell’Unione attraverso la cooperazione diretta e lo scambio inter pares.

L’iniziativa ha come quadro di riferimento il nuovo contesto della politica europea (il Pacchetto 2030 su Clima ed Energia, la Strategia di adattamento dell’UE adottata dagli Stati Membri e la strategia dell’Unione dell’Energia) e definisce un rinnovato impegno e una visione condivisa (post-2020) al fine di affrontare le sfide interconnesse: mitigazione dei cambiamenti climatici, adattamento ed energia sostenibile.

Il contesto internazionale (compresa la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici e le Conferenze annuali delle Parti – COP) supporta inoltre una migliore integrazione di entrambi i pilastri a tutti i livelli amministrativi, e più in particolare a livello delle città.

IL NUOVO PATTO DEI SINDACI, SITO UFFICIALE (EN, IT)

L’INIZIATIVA DEL PATTO DEI SINDACI SULL’ADATTAMENTO, SITO UFFICIALE MAYORS ADAPT (EN)

Documenti:

Il Nuovo Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia